Riscossione Coattiva

SORIT S.p.A., società iscritta all’Albo Ministeriale di cui all’Art. 53 D.Lgs. 446/97 dei soggetti abilitati ad effettuare attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e riscossione dei tributi e di altre entrate delle province e dei comuni, può effettuare la riscossione coattiva mediante Ingiunzione Fiscale ex R.D. 639/1910 oltre che le eventuali procedure esecutive di cui al D.P.R. 602/73, per il tramite di propri funzionari responsabili della riscossione.

SORIT S.p.A. è in grado di supportare l’Ente in tutte le fasi della riscossione coattiva provvedendo alla formazione, la produzione e la notifica delle ingiunzioni fiscali, per giungere poi al compimento di ogni procedura esecutiva possibile.

Tali procedure esecutive, efficaci e rapide, possono essere sinteticamente così elencate:

  • Procedura di fermo amministrativo dei beni mobili registrati;
  • Procedura di pignoramento di crediti vantati dal debitore (stipendio/banca);
  • Procedura di iscrizione ipotecaria;
  • Procedura di vendita immobiliare;
  • Procedura di pignoramento mobiliare;
  • Procedura fallimentare.

SORIT S.p.A. è in grado di concludere l’intero iter di riscossione coattiva in tempi celeri, fornendo all’Ente, mediante l’utilizzo di soluzioni informatiche complete e all’avanguardia, un costante monitoraggio delle singole fasi.