Ho ricevuto una richiesta di pagamento da parte di Sorit, ma:

  1. Nel caso in cui l’Ente Impositore (es. Comune di...Consorzio di Bonifica, ecc.) abbia già disposto l’annullamento totale della richiesta di pagamento ACCEDI ALLA TUA POSIZIONE e verifica se tale annullamento è stato regolarmente registrato

  2. Nel caso in cui l’Ente Impositore (es. Comune di...Consorzio di Bonifica, ecc.) stia valutando l’annullamento della richiesta di pagamento, qualora tale valutazione sia positiva, occorre che l’Ente comunichi a Sorit la sospensione o l’annullamento della riscossione.

  3. Se non possiedi più il bene (esempio, immobile) oggetto di tassazione, clicca ACCEDI ALLA TUA POSIZIONE e verifica se il pagamento richiesto è riferito ad  una annualità in cui ancora possedevi il bene. In tal caso occorre contattare l’Ente affinché verifichi ed eventualmente comunichi a Sorit la sospensione o l’annullamento della riscossione.

La presentazione del ricorso non interrompe la riscossione. La riscossione viene interrotta se l’organo giurisdizionalmente competente accoglie il ricorso o se in attesa della decisione sospende la riscossione, dandone comunicazione in entrambi i casi a Sorit

Gruppo Bancario La Cassa di Ravenna

Gruppo Autonomo di Banche Locali