Privacy Policy

POLICY

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 13 E 14 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (RGPD) DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016 RELATIVO ALLA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI.

SORIT Società Servizi e Riscossioni Italia S.p.A. (brevemente SORIT S.p.A.), in qualità di “Titolare” del trattamento, La informa sull’utilizzazione dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti.

 

FONTE DEI DATI PERSONALI

I dati personali in possesso di SORIT S.p.A. sono di norma raccolti presso le liste di carico consegnate dagli Enti Creditori per la riscossione spontanea e/o coattiva dei propri crediti ovvero presso pubblici registri, elenchi, atti e documenti conoscibili per Legge, ovvero direttamente presso l’interessato o presso terzi nei casi consentiti dalla legge (procedure esecutive presso il terzo ovvero dichiarazioni stragiudiziali rese dal terzo).

 

FINALITA' DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI

I dati personali sono trattati nell’ambito dei compiti istituzionali di SORIT S.p.A. esclusivamente per finalità connesse e strumentali all’attività di riscossione spontanea e/o coattiva svolta per conto degli Enti pubblici locali e di Organismi vari, oltre che per finalità connesse agli obblighi previsti da Leggi, regolamenti o da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla Legge e da Organi di vigilanza e controllo.

 

MODALITA' DI TRATTAMENTO DEI DATI

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene sia mediante supporti cartacei sia attraverso l’ausilio di strumenti elettronici e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza, la riservatezza, l’integrità e disponibilità.

 

NATURA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento dei dati da parte dell’interessato è facoltativo, non precludendo, tuttavia, l’eventuale rifiuto la prosecuzione dell’attività di riscossione svolta dalla scrivente in adempimento di un obbligo di Legge, di regolamento o di convenzione.

 

SOGGETTI AI QUALI I DATI PERSONALI POSSONO ESSERE COMUNICATI O CHE POSSONO VERNIRNE A CONOSCENZA

I dati personali possono essere comunicati a terzi esclusivamente per finalità operative connesse agli adempimenti degli obblighi di Legge. Tali dati potranno essere comunicati oltre che ai soggetti incaricati da SORIT S.p.A. del trattamento (personale dipendente ovvero soggetti incaricati di svolgere servizi ausiliari e strumentali), all’Ente creditore che ha incaricato SORIT S.p.A. stessa della riscossione, ad Autorità pubbliche e giudiziarie ovvero a terzi nell’ambito di procedimenti esecutivi, esclusivamente per finalità connesse all’attività istituzionale.

 

TITOLARE E RESPONSABILI DELLA PROTEZIONE DEI DATI (RPD)

Titolare del trattamento è “SORIT Società Servizi e Riscossioni Italia S.p.A.”, con sede in Ravenna, via Manlio Travaglini n. 8.

Il Responsabile per la protezione dei dati personali è contattabile al seguente indirizzo legale@sorit.it

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’esercizio dei diritti indicati nella presente sezione non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito, salvo per richieste manifestamente infondate o eccessive ai sensi dell’art. 12 comma 5 del RGPD. Il Titolare del trattamento sarà tenuto a fornire informazioni in merito all’azione intrapresa dal soggetto interessato senza ingiustificato ritardo, e al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta.  Sono ammesse proroghe ai sensi dell’art. 12 comma 3 del RGPD.

In relazione ai trattamenti descritti nella presente informativa ed ai sensi del RGPD, l’interessato può esercitare i seguenti diritti:

-            diritto di accesso: diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano ed informazioni circa il trattamento su di essi effettuato;

-            diritto di rettifica: diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano;

-            diritto di anonimizzazione o cancellazione dei dati (diritto all’oblio) nei casi in cui ad esempio i Dati Personali: non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; sono stati trattati illecitamente;

-            diritto di limitazione del trattamento nei casi in cui: 1) l’interessato contesta l’esattezza dei Dati Personali, per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati; 2) il trattamento sia illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei Dati Personali e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo; 3) i Dati Personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; 4) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 RGPD, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato;

-            diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivi automatici i Dati Personali che lo riguardano, e il diritto di trasmettere tali Dati Personali a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento cui li ha forniti, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati;

-            diritto di opposizione: diritto opporsi, in ogni momento, al trattamento dei Dati Personali che lo riguardano qualora il trattamento sia effettuato per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare stesso, presentando l’opposizione al RPD.  Il Titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i Dati Personali salvo che dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sui diritti dell’interessato, oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.  L’interessato ha altresì diritto ad opporsi al trattamento dei Dati Personali per finalità di marketing diretto fondato sul legittimo interesse del Titolare stesso, presentando l’opposizione al RPD. Il Titolare si asterrà dal trattare ulteriormente i dati personali per la connessa finalità;

-            diritto a proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali qualora ritenga che i propri diritti non siano stati rispettati.

Per le richieste inerenti l’esercizio di tali diritti ci si può rivolgere a: SORIT S.p.A. (tel. 0544-282811 - e-mail: legale@sorit.it), Via Manlio Travaglini, 8 - 48122 Ravenna (RA) ed al RPD (e-mail: legale@sorit.it).

 

Scarica l'informativa

Gruppo Bancario La Cassa di Ravenna

Gruppo Autonomo di Banche Locali