PAGAMENTO RATEIZZATO di ingiunzioni fiscali

In caso di ricevimento di una o più ingiunzioni fiscali i contribuenti possono richiedere di provvedere al pagamento in forma rateale per gli enti che ne hanno previsto la possibilità.

In tal caso è possibile provvedere al pagamento del dovuto in un periodo di tempo superiore ai termini indicati nell’Ingiunzione (60 giorni dalla notifica), senza incorrere nell’attivazione delle procedure di recupero coattivo.

Per usufruire di questa opzione è necessario collegarsi ad "ACCEDI ALLA TUA POSIZIONE” e selezionare i documenti da pagarsi in forma rateale, scegliendo il numero di rate;

il nuovo piano rateale con l’indicazione degli importi da pagare, delle nuove scadenze e delle modalità previste per effettuare i pagamenti (bonifico, conto corrente postale, ecc.) verrà inviato a scelta del contribuente in forma cartacea o via email